company logo


Sono stati due giorni intensi, pieni di attenzione e concentrazione ma trascorsi in un clima sereno e tranquillo, con un’insegnante molto paziente e piena di carica nel recuperare i miei errori in questo nuovo tipo di lavorazione. Infatti la lavorazione del merletto a tombolo aquilano è totalmente differente da quella appresa durante il corso con Maria, che mi ha introdotto alla lavorazione del merletto gioiello utilizzando punti della tradizione "Gorizia".

È stata un’avventura bellissima e sicuramente da ripetere.

Tra noi allieve abbiamo stretto un legame di scambio di opinioni e consigli sull’arte del merletto, che ci permetterà di approfondire e arricchire le nostre conoscenze.

L’esperienza di questa insegnante del merletto di Gorizia ha aperto nuovi orizzonti alla fantasia di ArteLivia e sicuramente non passerà tantissimo tempo prima della pubblicazione sul mio sito di lavori realizzati con le nuove tecniche apprese.

Le idee sono già in fermento!

E il gioiello realizzato durante il corso è già al colloOcchiolino



Per ora vi mostro i campioncini dei due ciondoli realizzati durante i due giorni di corso.

 



Artelivia